A CIPRO, “CITTADINI – NON-RESIDENTI: 1-0”

(di Paul Jorion – l’originale in francese del 25 marzo 2013 è qui)

Sono dunque i cittadini ciprioti a cavarsela non troppo male, mentre i non residenti sono battuti.

Emergerà allora una vera nazione da un paradiso fiscale sconfitto? Come una fenice rinascente dalle proprie ceneri?

Si estenderà la gangrena agli altri paradisi fiscali, come l’annunciavo ieri?
Se sì, allacciate le cinture! In dirittura d’arrivo staremo molto meglio di prima, ma da qui a lì ci saranno scosse molto forti!

(tradotto dal francese da Alessio Moretti)

Partager :